Regione Veneto

Bandi di gara e contratti

COMUNE DI CEGGIA
ART. 77 C. 3 DEL D.LGS 50/2016 - NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE NELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO DAL 01.01.2020 AL 31.12.2022

CIG ZCA2A0BECC
Dettaglio
Stazione appaltante
COMUNE DI CEGGIA
Codice fiscale SA
00516530276
Sede di gara
PIAZZA 13 MARTIRI, 1 CEGGIA (VE)
Importo
0,00€
Tipo importo
Senza importo
Data pubblicazione/affidamento
14/11/2019
Data scadenza
29/11/2019
Tipo contratto
Servizi
Tipo amministrazione
Comuni
CPV
[66600000-6] Servizi Di Tesoreria
Scelta del contraente
PROCEDURA APERTA
Criterio aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa
Pubbl. delib./determ.
Pubblicazione n. 0 del 2019
Esito del bando
Pubblicato
28/11/2019
Data inizio lavori
01/01/2020
Data fine lavori
31/12/2022
Imp. aggiudicazione
14.700,00€
Imp. somme liquidate 2019
0,00€
Imp. somme liquidate 2020
0,00€
Imp. somme liquidate 2021
0,00€

Allegati

Allegati
verbale_aggiudicazione_all_A
verbale_aggiudicazione_all_A.PDF

Aggiudicatari

Operatori aggiudicatari
MONTE PASCHI DI SIENA
00884060526
Elenco degli operatori invitati a presentare offerte/numero di offerenti che hanno partecipato al procedimento
Operatori invitati
BANCA POPOLARE FRIULADRIA SPA
01369030935
MONTE PASCHI DI SIENA
00884060526
Allegati
Descrizione
schema_convenzione
schema_convenzione.PDF
Allegato_A_2_offerta_19
Allegato_A_2_offerta_19.PDF
Allegato A_1 - Istanza di partecipazione_19_BIS
Allegato A_1 - Istanza di partecipazione_19_BIS.PDF
BANDO_2020_22
BANDO_2020_22.PDF
Nomina commissione giudicatrice
DETERMINA_362_2019.pdf
Referente
Ufficio
RAGIONERIA
Responsabile
Borin Agnese
Comunicazioni
Quesito 14
Il quesito formulato è il seguente:
La normativa in vigore relativa alla PSD2 esclude  la decurtazione delle commissioni  su bonifici a carico del beneficiario  (divieto di surcharge). Si chiede conferma, pertanto, che le stesse siano da considerare a carico dell’Ente.
Risposta: gli importi che siano a carico dell'Ente o del beneficiario sono oggetto di valutazione nell'offerta.



Quesito 13
A parziale modifica di quanto sotto riportato (quesito 12) i file sono reperibili sul sito istituzionale del comune dalla Home - il comune informa - modulistica - documenti gara tesoreria 2019.
 
Quesito n. 12

Si chiede il dettaglio dei mutui e il certificato al rendiconto 2018 in formato pdf come inviato al Ministero dell'Interno.  Non essendo possibile allegare i pdf oppure pubblicarli in questa sezione vengono trasmessi
mail su richiesta.  I dati del certificato sono anche reperibili sul sito del Ministero dell'Interno - finanza locale. 

Quesito n. 11
Il questito formulato è il seguente:
In riferimento all’allegato “A” (Schema di Convenzione) Art. 16 (Condizioni per lo svolgimento del servizio) si chiede conferma che nel compenso a favore del Tesoriere per il servizio svolto siano comprese le spese per la tenuta conto e movimentazione dei conti correnti bancari (es. c/c di tesoreria, depositi cauzionali o altri) e relative spese accessorie, ma non siano comprese le imposte fiscali (es. imposta di bollo sui c/c, imposta di bollo sui mandati ove prevista) e le spese postali (es. pagamento bollettini postali con mandato) che rimangono a carico dell’Ente.
Risposta: si conferma che le spese fiscali e postali restano a carico dell'Ente.


Quesito n. 10
Il questito formulato è il seguente:
In riferimento all’allegato “A” (Schema di Convenzione) Art. 6 (Trasmissione di Atti e Documenti) commi 1 e 2 si chiede conferma che la trasmissione degli ordinativi informatici avvenga per il tramite di Siope+ e che la gestione e conservazione documentale della prima tratta (Ente-Bankit) non sia a carico del Tesoriere.
Risposta: si conferma che l'Ente opera in SIOPE+, direttamente con OPI - SICOGEENTI, procedura del MEF.  Alla conservazione degli ordinativi prima del passaggio alla BT provvede autonomamente.

Quesito n. 9
Il questito formulato è il seguente:
In riferimento all’allegato “A” (Schema di Convenzione) Art.1 (Affidamento del Servizio) comma 1 si chiede conferma che lo sportello individuato come filiale tesoriera sarà scelto tra quelli operanti nei territori limitrofi alla Sede dell’Ente ma non ci sarà obbligo di mantenimento dello stesso per tutta la durata del Servizio in quanto potrà essere spostato sulla base di esigenze organizzative di ristrutturazione degli sportelli da parte del Tesoriere.
Risposta: l'art. 1 non pone vincoli territoriali sull'ubicazione dello sportello destinato a Tesoreria che deve essere indicato dal Tesoriere stesso. Per il resto permangono gli obblighi di legge non superabili da una convenzione. 


Quesito n. 8
Il questito formulato è il seguente:
In riferimento all’allegato A.2 del Bando (Schema di Offerta) punto D) (Fornitura di 3 Terminali Pos) si chiede conferma se la dicitura “senza spese di commissione per l’ente e il cittadino” debba intendersi come gratuità di fornitura degli apparecchi (installazione, disinstallazione e canone di noleggio mensile) e possano essere applicate solo delle commissioni a carico dell’Ente (e non del cittadino) sul transato tramite bancomat e carte di credito oppure se la frase sopra indicata preveda la gratuità totale del servizio (comprese le commissioni sul transato bancomat e carte di credito).
Risposta: la gratuità si intende sia per l'utilizzo degli apparecchi che per le commissioni sul transato per Ente e utilizzatori.


Quesito n. 7
Il questito formulato è il seguente:
In riferimento all’allegato A.2 del Bando (Schema di Offerta) punto A.2) (Tasso Interesse Debitore) si chiede conferma che sull’eventuale utilizzo dell’anticipazione di tesoreria l’indicazione di “spread in diminuzione” con il segno “+” è un’incongruenza e che l’indicazione dello spread dopo il segno + sarà da sommare/aggiungere all’Euribor tre mesi (e non diminuirlo) pertanto l’indicazione corretta è “spread in aumento”. Si chiede anche conferma che la base dell’euribor tre mesi possa essere 360 anziché 365 in quanto quello con base 365 non viene più pubblicato (stessa precisazione sulla base del parametro si intende estesa per analogia anche al tasso di interesse creditore di cui al punto A1).
Risposta: l'incongruenza è nel segno '+' (più) che è stato messo per mero errore materiale doveva infatti essere indicato '-' (meno).  L'offerta dovrà essere in riduzione dello spread.  Si concorda invece con la lettura a base 360 anzichè 365 ovviamente per entrambi i punti in discussione. 

Quesito n. 6
Si chiede la dichiarazione del rispetto del Pareggio di bilancio (Patto di stabilità):
L'ente ha sempre rispettato il vincolo del Pareggio di bilancio già patto di stabilità.

Quesito n. 5
Si chiede l'elenco delle partecipazioni al 31.12.18
Denominazione Codice Fiscale  Quota partecipazione diretta al 31.12.2018
VENEZIANA ENERGIA RISORSE IDRICHE TERRITORIO AMBIENTE SERVIZI - VERITAS S.P.A. 3341820276 0,5
ATVO S.P.A. 84002020273 0,9515
ASCO HOLDING SPA 3215740261 0,39
CONSIGLIO DI BACINO VENEZIA AMBIENTE  90170270277 0,71
CONSIGLIO DI BACINO LAGUNA DI VENEZIA  94049070272 0,79


Quesito n. 4
ATTENZIONE LA DATA DEL 14.11.2019 RIPORTATA COME SCADENZA BANDO E' LA SCADENZA DELLA PUBBLICAZIONE DEL BANDO LE OFFERTE VANNO PRESENTATE ENTRO IL 12.11.2019 ORE 12.30.

Quesito n. 3
Tutti gli atti deliberativi sono reperibili nella sezione delibere del sito istituzionale così come gli atti di bilancio.

Quesito n. 2
Attuale software house: Halley Veneto srl.



Quesito 1:
Un Istituto di Credito ha fatto richiesta dei seguenti dati:
DATI AL 31.12.2018  
DESCRIZIONE Numero Importo  
Dipendenti 20    
Reversali 1292           5.067.290,34  
Mandati 1686           4.502.663,72  
Saldo Banca d'Italia             3.131.816,26  
Giacenze di cassa extra Tesoreria                            -    
Anticipazione di cassa concessa                            -    
Anticipazione di cassa utilizzata                            -    
Prelevamento da CCP               189.771,89  
Pos attivi 3 FISSI  
Importo transato POS bancomat e carte di credito                      954,20 POS attivati a dicembre 2018
       
Attuale Tesoreria CREDIT - AGRICOLE fil. di Ceggia    
Data ultimo aggiornamento dei dati: 28/11/2019 13:06
torna all'inizio del contenuto