COMUNE DI CEGGIA

LEGAMBIENTE PREMIA CEGGIA

Pubblicata il 30/06/2017

Il comune di Ceggia rientra tra le eccellenze che giovedì 22 giugno hanno ricevuto a Roma l'attestato di "Comuni Ricicloni".

Nel complimentarci con tutti i ciliensi per l'importante risultato raggiunto, informiamo che il nostro comune risulta primo nella provincia di Venezia con una percentuale di raccolta differenziata dell'82,9%, seguito dai comuni di Cinto Caomaggiore e Campolongo Maggiore, rispettivamente con 79,2% e 76,9%.

I cittadini di Ceggia l'anno scorso hanno prodotto una quantità di rifiuto secco residuo pari a 57,8 kg/a/abitante portandoci al 228° posto assoluto e al 73° posto tra i comuni veneti sotto i 10.000 abitanti.

Nato nel 1994, è un appuntamento consolidato, a cui aderisce un numero sempre maggiore di Comuni, che vedono nell'iniziativa di Legambiente un importante momento di verifica e di comunicazione degli sforzi compiuti per avviare e consolidare la raccolta differenziata, e più in generale, un sistema integrato di gestione dei propri rifiuti.

L'iniziativa di Legambiente, patrocinata dal Ministero per l'Ambiente, premia le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti: raccolte differenziate avviate a riciclaggio, ma anche acquisti di beni, opere e servizi, che abbiano valorizzato i materiali recuperati da raccolta differenziata.

Con l’edizione 2016 del concorso viene posto l’accento sui Comuni Rifiuti Free, ovvero quei comuni a bassa produzione di rifiuto indifferenziato destinato a smaltimento. 

La valutazione del sistema di gestione dei rifiuti avviene pertanto sulla capacità del sistema di gestione di contenere e ridurre le quantità di rifiuto destinato allo smaltimento.

Le classifiche sono stilate su base regionale. Per ogni regione vengono definiti i vincitori assoluti per tre categorie: comuni sotto i 10.000 abitanti, comuni sopra i 10.000 abitanti e comuni capoluogo. 

A questi premiati si aggiungono i vincitori per ogni categoria merceologica di rifiuto e i vincitori della speciale categoria “Cento di questi consorzi” dedicata alla miglior raccolta su base consortile.

Come ciliensi ci auguriamo di poter aumentare la quantità di rifiuto differenziato e auspichiamo che la nuova gestione dell'ecocentro comunale possa contribuire a questo con un sempre più attento controllo sui possibili errori nel conferimento.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Attestato-2017-027007.pdf 424.82 KB


Facebook Google+ Twitter