COMUNE DI CEGGIA

INSTALLATO NELL'ATRIO DEL MUNICIPIO UN D.A.E. (Defibrillatore Automatico Esterno)

Pubblicata il 04/07/2018

Sindaco ed Amministratori hanno deciso di mettere a disposizione dei cittadini un DAE o AED (Defibrillatore Automatico Esterno o Automated External Defibrillator) nell’atrio dell’ingresso del Municipio.
 
Un defibrillatore è un dispositivo che automaticamente analizza il ritmo cardiaco ed eroga una scarica elettrica se risulta che il cuore è affetto da un ritmo cardiaco mortale.
 
I DAE non erogano scariche elettriche se non è necessario.
 
Anche il personale non sanitario è autorizzato ad utilizzarli, previo svolgimento di un corso di formazione (Legge 120 del 3 Aprile 2001).
 
Si ricorda che, in presenza di un arresto cardio-circolatorio, per ogni minuto che passa le possibilità di salvare la vittima diminuiscono del 10%.
Dopo 5 minuti dall’attacco cardiaco, le possibilità di salvezza scendono al 50% e le probabilità di permanenza di danni celebrali dovuti al mancato afflusso di ossigeno al cervello sono già elevate.
 
Solamente un intervento immediato e l´utilizzo di un defibrillatore possono offrire alla vittima delle possibilità di salvezza.
 
Questi dispositivi sono l’unico trattamento efficace in caso di fibrillazione ventricolare: la defibrillazione viene applicata al torace in modo tale che la scarica elettrica passi attraverso il cuore arrestando l’aritmia e permettendo al muscolo cardiaco di ritrovare il suo ritmo naturale.





Facebook Google+ Twitter