Regione Veneto

COMUNITA' ENERGETICHE - CONDIVISIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA AUTOPRODOTTA

Pubblicata il 03/03/2021
Dal 03/03/2021 al 31/12/2021

L'art. 42 - bis del D.L. 162/2019 convertito dalla L. 8/2021 rende possibile la condivisione fra più cittadini di energia elettrica prodotta da un impianto alimentato da fonte rinnovabile.  Questa è una importante novità, in quanto prima della modifica normativa era possibile solo l'autoconsumo e la cessione dell'energia prodotta alla rete.
Attualmente è consentito a più famiglie dello stesso edificio e/o condominio di associarsi per consumare l'energia prodotta.
Inoltre, è possibile creare 'comunità energetiche' cui partecipano persone fisiche, piccole e medie imprese, enti territoriali, che si trovano in un territorio più ampio del condominio, purchè siano collegati alla stessa cabina.
A chi si associa viene riconosciuto un beneficio diretto in termini di costi in bolletta (circa euro 10/MWh) oltre a un incentivo GSE.
In allegato la documentazione esplicativa.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato art_42_bis_dl_162_2019.pdf 173.44 KB
Allegato decreto_mise_16_09_20.pdf 263.06 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto