Regione Veneto

titolari partita iva: esenzione pagamento prima rata Imu 2021

Pubblicata il 08/06/2021

Esenzione pagamento prima rata Imu 2021 solo per i titolari di partita iva che svolgono attività di impresa, arte e professione o producono reddito agrario

L’esenzione dal pagamento della prima rata dell’Imu 2021 (legge 69/2021 di conversione del decreto legge 41/2021 art. 6 sexies) dovuta in relazione agli immobili posseduti è riconosciuta ai contribuenti in possesso dei requisiti per accedere al contributo a fondo perduto. Si tratta di:
  • titolari di partita Iva attiva alla data del 23 marzo 2021, che producono reddito agrario o svolgono attività d’impresa, arte o professione;
  •  non hanno superato nel 2019 la soglia di 10 milioni di euro di ricavi o compensi;
  • nel 2020 hanno avuto un ammontare medio mensile di fatturato/corrispettivi inferiore di almeno il 30% rispetto a quello dell’anno precedente.
  • l’esenzione spetta soltanto per gli immobili nei quali i soggetti passivi sono anche gestori delle attività che vi sono esercitate.
 
Le Ditte interessate dallesenzione dovranno presentare al protocollo  lattestazione dei requisiti, comprensiva dellelenco degli immobili. Tale comunicazione dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante e inoltrata alla casella pec protocollo.comune.ceggia.ve@pecveneto.it  entro il 31.10.2021.
 

Categorie imu | TRIBUTI

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto