Regione Veneto

AVVISO PUBBLICO per valutazione progetti gestione di CENTRI ESTIVI per bambini e adolescenti

Pubblicata il 17/06/2021

AVVISO PUBBLICO
per la valutazione di progetti di gestione di CENTRI ESTIVI per bambini e adolescenti da 3 a 17 anni nell'estate 2021
e per la concessione di contributi e di sedi comunali
 
 
L'Amministrazione Comunale di Ceggia intende favorire l'organizzazione nel proprio territorio di Centri Ricreativi Estivi mettendo a disposizione delle associazioni che presenteranno un proprio progetto alcuni spazi pubblici a titolo gratuito secondo le modalità di seguito indicate.
 
Intende  altresì  sostenere  la  partecipazione  dei  minori  ai  Centri  estivi  attraverso  l'erogazione  di contributi ai soggetti gestori volti a calmierare l'importo delle quote di partecipazione  e a consentire la frequenza di minori appartenenti  a nuclei familiari che si trovano in difficoltà economica.
 
 
MODALITA'  EDUCATIVE
 
Premesso che i centri estivi rappresentano un'esperienza ricreativa ed educativa centrata sui bisogni e sugli interessi dei bambini e ragazzi in cui l'obiettivo del benessere e divertimento dei partecipanti, nei suoi aspetti creativi, ludici ed espressivi, rappresenta un momento di crescita;
 
Rilevato che i Centri Estivi offrono l'opportunità di vivere un'esperienza di vita comunitaria, di riscoperta dell'ambiente naturale e sociale, di espressione e sperimentazione delle proprie potenzialità e capacità;
 
Dato atto che gli stessi  integrano i processi educativi già avviati in famiglia e a scuola in un contesto che privilegia la dimensione del gioco e nel quale l'obiettivo di promuovere un'esperienza di vita comunitaria di rilevanza educativa presuppone da parte degli educatori la condivisione di linee pedagogiche,  l'assunzione di precise responsabilità per l'efficace realizzazione delle stesse;
 
Preso atto che il coinvolgimento dei bambini nella gestione delle attività, ne stimola le capacità naturali attraverso lo svolgimento di animazioni che favoriscono lo sviluppo della creatività e della libera espressione di ciascuno.
 
I centri estivi, mirano a:
  • accrescere nei bambini la fiducia in sé stessi e la capacità di socializzazione e accettazione di sé e degli altri;
  • stimolare la conoscenza e dello sviluppo armonico del corpo, attraverso proposte di  tipo motorio/sportivo;
  • sviluppare l'autonomia , attraverso la corretta conoscenza e l'uso degli spazi e del territorio con particolare  attenzione alle tematiche della sostenibilità;
  • sviluppare la collaborazione con le famiglie nell'assistenza,  sorveglianza, educazione ed intrattenimento  dei figli, contemperando le esigenze lavorative dei genitori;
  • collaborare con le famiglie nell'assistenza  dei compiti, contemperando esigenze lavorative dei genitori;
  • interrompere i ritmi scolastici dei mesi invernali con attività avventurose e creative, per rendere i ragazzi protagonisti della loro estate, artefici del loro divertimento e della preparazione delle varie attività;
    • favorire lo sviluppo di una percezione positiva dell'uso e della frequentazione degli spazi pubblici per realizzare processi di integrazione fra bambini e adulti, per aiutare a superare la paura del "fuori casa";
 
 
Ogni Centro Estivo sarà caratterizzato  da programmi  ed attività attorno alle quali ruoterà l’organizzazione del Centro. Le tematiche potranno spaziare fra cultura, arte, fantasia , scienza, ambiente, natura, sport, etc.
 
 
DESTINATARI  DELL'AVVISO  PUBBLICO
Possono presentare  domanda, prima  dell'avvio del centro estivo, i seguenti soggetti gestori di Centri Estivi che intendono organizzare Centri Estivi diurni nell’estate 2021 :
 
  • Associazioni di volontariato e di promozione sociale
  • Cooperative  Sociali
  • Polisportive, Associazioni  sportive dilettantistiche e simili
  • altri soggetti che perseguano  finalità educative/ricreative  e/o socio-culturali  e/o sportive a favore di minori attraverso l 'organizzazione di attività estive
 
Qualora  i soggetti realizzino,  in forma associata  tra di  loro, il  Centro Estivo, sarà comunque  uno solo di questi a presentare domanda specificando i ruoli di ciascuno.
 
Il soggetto richiedente deve:
  • presentare un PROGETTO educativo e ORGANIZZATIVO (secondo il modello allegato 2 alla presente) coerente con le modalità educative sopra riportate e con tutti gli orientamenti  contenuti nelle Linee Guida  per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2 dell'emergenza COVID-19" - Allegato 8 del DPCM e successivi provvedimenti nazionali e/o regionali
  • programmare attività di Centro Estivo per la durata di almeno 1 settimana, con un orario giornaliero di almeno 3 ore continuative, fatta eccezione per i Centri Estivi rivolti prevalentemente a bambini con disabilità;
  • risultare in situazione di regolarità contribuiva e previdenziale  come  attestata  dal  DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva), qualora ne ricorrano le condizioni;
 
 
DOMANDA  DI PARTECIPAZIONE
La domanda dovrà essere presentata utilizzando l 'allegato modello - all.1
La domanda  di partecipazione  deve essere inviata al Comune di Ceggia  entro le ore 12.00 del giorno 03/07/2021.
 
Le istanze devono essere presentate al Comune con una delle seguenti modalità :
  • a mezzo posta, all'indirizzo: Comune di Ceggia - Piazza 13 Martiri, 1 – 30022   Ceggia
  • via email, al!' indirizzo di posta elettronica: comuneceggia@comune.ceggia.ve.it
  • via PEC ali'indirizzo: protocollo.comune.ceggia.ve@comune.ceggia.ve.it
    • a mano all'Ufficio Protocollo in Piazza  13 Martiri, 1 - Ceggia;
 
Considerato che l'obiettivo dell’Amministrazione  è quello di garantire un 'ampia, diffusa  e variegata  offerta di attività estive per i minori alle famiglie, ai progetti presentati non verrà attribuito alcun punteggio ma sarà valutata la conformità alle prescrizioni di legge e del presente avviso.
 
Ai fini dell’ottenimento dei contributi il soggetto gestore del centro estivo e del Grest, oltre a quanto sopra, si impegna a :
 
  • rispettare il progetto organizzativo per la prevenzione del rischio Covid-19 presentato al Comune; presentare il rendiconto delle attività;
  • prevedere adeguata copertura assicurativa per il personale, per i  minori  iscritti, per  responsabilità civile verso terzi, per danni causati a persone o a cose nello svolgimento dell'attività o conseguenti dell’attività prestata , ivi compresi i danni arrecati ai fabbricati ed alle attrezzature di proprietà comunale qualora concessi in uso. La polizza dovrà prevedere un massimale minimo di €. 1.500.000,00 per  sinistro/anno;
  • rispettare scrupolosamente le normative vigenti sulle attività rivolte a i minori, quelle relative alla sicurezza sul lavoro, alla privacy;
  • se presente il servizio mensa, rispettare al normativa HACCP;
  • prevedere modalità e strumenti di monitoraggio e verifica della propria attività;
  • sottoscrivere un accordo con il personale ed un Patto di Corresponsabilità con i genitori coinvolti per il rispetto delle regole di gestione dei servizi finalizzate al contrasto del COVID-19 virus;
  • attenersi all’ordinanza del Ministro della Salute del 21/05/2021 “ Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza COVID-19”  e alle  “Linee di indirizzo organizzazione della attività educative e ricreative per i minori – Prevenzione della diffusione di SARS-CoV-2” della Regione del Veneto  e di adeguare la  propria attività ad eventuali futuri provvedimenti  in materia emanati a livello nazionale o regionale;
  • assumere ogni responsabilità derivante dalla gestione e conduzione del Centro Estivo sotto i l profilo giuridico, amministrativo, economico, organizzativo, igienico-sanitario, adempimenti sanitari e organizzativi  legati all'emergenza Covid-19 e della sicurezza del servizio sul lavoro.
 
I soggetti che necessitano di spazi comunali (scuole, giardini scolastici, aree verdi, parchi, ecc.) per lo svolgimento delle attività di Centri estivi ed attività ludico-ricreative ed educative dovranno fare espressa richiesta nell'ambito del progetto organizzativo di cui all 'allegato 8 del DPCM del 2 marzo 2021.
 
Nel progetto potranno essere indicate fino a 3 sedi in ordine di  priorità decrescente; si specifica che pur tenendo conto di tali richieste, queste non saranno vincolanti  per l 'Amministrazione Comunale.
A tal fine sarà rilasciata , se prevista, la concessione dell’'uso degli spazi.
 
Prescrizioni  sanitarie
Le attività dovranno essere realizza te nel rispetto di quanto previsto dalle Linee guida di cui al DPCM 11/06/2020 allegato 8 e/o eventuali successivi provvedimenti regionali emanati in materia sanitaria.
 
Erogazione contributi:
A fronte dei requisiti succitati, i contributi verranno assegnati secondo i seguenti criteri di riparto:
  • numero di bambini che si prevede di accogliere presso il Centro Estivo;
  • numero di settimane di apertura delle attività;
 
I contributi concessi saranno destinati a calmierare l'importo delle quote di partecipazione a carico delle famiglie e a consentire la frequenza al Centro estivo da parte di minori appartenenti a nuclei familiari che si trovano in difficoltà economica, su segnalazione del Servizio Sociale Comunale.
 
Il contributo verrà erogato con le seguenti modalità: un acconto del 50% ad avvio delle attività ed il saldo a consuntivo (entro il 15/10/2021),  su presentazione della rendicontazione finale del Centro Estivo.
Il contributo finale sarà determinato dal numero effettivo di bambini iscritti e frequentanti e dai periodi effettivi di funzionamento del Centro Estivo .
L'importo del contributo terrà altresì conto dell'eventuale concessione a titolo gratuito di spazi da parte dell'amministrazione comunale.
 
La rendicontazione finale dovrà essere presentata entro il 15 settembre 2021 esclusivamente sul modulo che verrà reso disponibile dal!'Amministrazione  Comunale.
Il contributo non verrà erogato qualora  lo svolgimento  delle attività  dei  centri estivi non  avvenga nel  rispetto dell’ ordinanza del Ministro della Salute del 21/05/2021 “ Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza COVID-19”  e alle  “Linee di indirizzo organizzazione della attività educative e ricreative per i minori – Prevenzione della diffusione di SARS-CoV-2” della Regione del Veneto  e di adeguare la  propria attività ad eventuali futuri provvedimenti  in materia emanati a livello nazionale o regionale e del DPCM del 2 marzo 2021 .
 
I beneficiari dei contributi e della concessione delle sedi per i centri estivi si impegnano a rendere  ben visibile, sul materiale promozionale del centro estivo (cartaceo ed attraverso i social network), il sostegno fornito dal Comune di Ceggia attraverso la scritta "Attività realizzata con il contributo del Comune di Ceggia".
 
NORME FINALI
Trattamento dei dati personali
I dati forniti dai soggetti che richiedono di partecipare al presente bando verranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs. n.196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali, come integrato dal Regolamento UE 679/2016, per le finalità strettamente necessarie ali'espletamento delle attività connesse al presente Avviso .
Il Comune di Ceggia è Titolare del trattamento, con sede in Piazza 13 Martiri  1 - Ceggia   e il DPO è l'Avv. Mauro Albertini con sede in Via Torino 180/A – 30172 Venezia Mestre- mail: info@albertinieassociati.it – pec: mauro.albertini@venezia.pecavvocati.it.
 
 
Responsabile del procedimento, informazioni e chiarimenti
Il Responsabile del procedimento è il dr. Giuliano Venier, P.O. del Terzo Settore del Comune di Ceggia.
Ogni informazione o chiarimento in ordine al presente avviso può essere richiesta scrivendo alla mail: comuneceggia@comune.ceggia.ve.it
 
Pubblicità
Il presente avviso, approvato con delibera viene pubblicato sul sito del Comune di Ceggia visibile ali'indirizzo  internet: “www.comune.ceggia.ve.it”
 
 
                                                                                                Il Responsabile del Servizio
                                                                                                    (Dott. Guliano Venier)
 
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ceggia-avviso-centri-estivi.pdf 532.84 KB
Allegato Modulo_Domanda (1).doc 53.5 KB
Allegato PROGETTO_EDUCATIVO (1).doc 39 KB

Categorie centri estivi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto